Oggi, 6 febbraio 2017, Elisabetta II festeggia i 65 anni di regno. È la più longeva Regina del Regno Unito e la prima a festeggiare il Giubileo di Zaffiro.

Quando ascese al trono del Regno Unito, alla morte del padre Giorgio VI, era il 6 febbraio 1952. Elisabetta si trovava in Kenya per una visita ufficiale. Rientrata a Londra, fu incoronata ufficialmente il 2 giugno dello stesso anno. All’epoca era Papa Pio XII, alla Casa Bianca e al Cremlino siedevano rispettivamente Truman e Stalin. Al numero 10 di Downing Street viveva nientemeno che Winston Churchill, per il suo secondo mandato. Altri tempi. Da allora ha visto passare 7 Papi e 13 Presidenti USA. L’Unione Sovietica ha lasciato il posto alla Russia di Putin. Il Regno Unito ha avuto 13 diversi primi ministri, ma non ha ancora visto una successione per la corona. La Regina Elisabetta II festeggia oggi i suoi 65 anni di regno.

Elisabetta II in una fotografia d’epoca. Photo credit: BiblioArchives / LibraryArchives via Foter.com / CC BY

Elisabetta è così la più longeva Regina nella storia del Regno Unito. In verità già nel 2015 aveva superato il record di 63 anni e 216 giorni della bisnonna, la Regina Vittoria. Ma da oggi sarà ufficialmente la prima a festeggiare il Giubileo di Zaffiro. Alla veneranda età di 90 anni Elisabetta II mantiene saldo il controllo sulla corona, a dispetto delle voci sulle sue condizioni di salute. E malgrado in molti pensino che dovrebbe farsi da parte per favorire la successione (come già avvenuto per le altre dinastie europee ancora regnanti). Sua Maestà continua a regnare, punto di riferimento anche ai tempi della Brexit e nonostante le pulsioni indipendentiste scozzesi.

Tuttavia Elisabetta festeggerà questa ricorrenza all’insegna della sobrietà. Nessuna grande celebrazione saluterà l’evento. Solo le rituali salve di cannone saluteranno questo anniversario dalla Torre di Londra e da Hyde Park. Ma già la stampa britannica guarda al Giubileo di Platino del 2022, quando gli anni di regno saranno 70. Fino ad allora si può star certi che la Regina saprà portare a testa alta il peso delle 16 corone che ancora detiene. Oltre che capo del Commonwealth, della Chiesa Anglicana e delle Forze Armate, la Regina del Regno Unito è tuttora Regina di Antigua e Barbuda, Australia, Bahamas, Barbados, Belize, Canada, Grenada, Giamaica, Nuova Zelanda, Papua Nuova Guinea, Saint Kitts e Nevis, Saint Vincent e Grenadine, Isole Salomone, Santa Lucia e Tuvalu.

di Andrea SEVERINA

Articolo precedente

Parigi, attentato sventato al Museo del Louvre

Articolo successivo

Navalnij (ri)condannato per appropriazione indebita

Redazione Retrò Online

Redazione Retrò Online

La redazione di Retrò Online - Magazine.