Matteo Renzi. Photo credit: cafoscari via Foter.com / CC BY
Diritto e TributiItaliaPoliticaPrima PaginaThe King & The Bank

Renzi: “Meno tasse e via Equitalia dal 2018”

Il Premier italiano Matteo Renzi ha annunciato l’intenzione di abbassare le tasse per il ceto medio e di dire addio ad Equitalia entro il 2018. Da tempo è diventato lo strumento principale attraverso cui il Premier parla direttamente al Paese, rivolgendosi direttamente ai cittadini bypassando i criticati talk show: l’appuntamento …

LEGGI TUTTO →
Senza categoria

“Baratto amministrativo”: estingui i debiti se lavori per il Comune

MILANO – Il vicesindaco e assessore al bilancio Francesca Balzani assieme a Chiara Bisconti assessore al Verde, hanno spiegato come il capoluogo lombardo sia stato il primo grande comune in Italia ad aver approvato in giunta la delibera per il “baratto dei debiti” o “Baratto amministrativo”. Si tratta di uno …

LEGGI TUTTO →
IntervistaPrima PaginaTVVideomaking

VIDEO – Salvini e antagonisti all’ex MOI

TORINO – Matteo Salvini, esponente della Lega Nord, il 20 dicembre 2014 è in visita all’ex MOI: un complesso abitativo pensato per ospitare gli atleti nei giochi olimpici del 2006, ora utilizzato da decine di extracomunitari senza dimora. All’arrivo del leghista non manca il corteo di protesta della sinistra e …

LEGGI TUTTO →
Attualità

Il parere di Bonanni

Raffaele Bonanni consiglia il futuro Governo. E lo fa partendo dalle cose più importanti, il lavoro e l’economia:”Dalla cattiva economia, che è quella che abbiamo nascono molti disoccupati. Chi ci ha governato ha dato l’impressione di averlo dimenticato”, sottolinea rilevando “una scissione fortissima tra i comportamenti che si hanno sull’economia …

LEGGI TUTTO →
Attualità

Hollande: la Francia dopo le elezioni.

Qualche mese fa veniva eletto il nuovo presidente della Repubblica François Hollande, e Sarkozy, deluso, tornava a casa. La maggioranza dei francesi, stanca di Sarkozy, ha votato per lui e l’ha caricato di speranze. Ma si sa, quando si spera troppo, si incontrano spesso delle delusioni.

LEGGI TUTTO →
Attualità

Che ne sarà della nostra sanità (e di noi).

Che ne sarà di questi anni, se la sanità non funzionerà più. Che ne sarà della nostra salute, ora che non abbiamo più diritto a star male.
Perché essere malati vuol dire dover essere curati, e questo ha un costo. Il nostro benessere ha un prezzo, proprio come il formaggio al supermercato. Ma il governatore del Piemonte afferma che se ci saranno ulteriori tagli “questo ci metterà in difficoltà”. Perché ora non lo siamo già abbastanza? Che ne sarà di noi, poveri malati?

LEGGI TUTTO →
Attualità

Austerity-mania.

A partire dal 2009 la dottrina economica dominante in Europa è la famigerata “fiscal austerity”.
Nel panorama delle scienze economiche è una teoria del tutto innovativa, che consiste in un approccio di carattere morale alla macroeconomia. Secondo tale prospettiva la crisi economico-finanziaria sarebbe causata da un comportamento fiscale sfrenato che ha portato ad una crisi di fiducia nei confronti di Stati che hanno raggiunto dei livelli di debito insostenibili.

LEGGI TUTTO →
Attualità

La grande armata anti tasse.

Il popolo ha bisogno di eroi almeno quanto ha bisogno di colpevoli.
Gli eroi attualmente scarseggiano nel nostro Paese; l’ondata di consensi delle amministrative sembra indicare Beppe Grillo come il più quotato tra i rivoluzionari che hanno catturato il cuore degli italiani.

LEGGI TUTTO →
Attualità

Te la ricordi la Gelmini?

di Miriam Barone. Ve la ricordate la Gelmini? L’incipit della manifestazione che si è svolta a Torino da parte degli studenti universitari è tratta direttamente da uno striscione. Era dei tempi della Gelmini che non si vedevano tanti studenti manifestare insieme, precisamente dall’inverno 2008-2009. Il punto scottante della protesta rimane …

LEGGI TUTTO →
Attualità

Case chiuse di nuovo aperte.

Col suo prosare sempre caustico Indro Montanelli si esprimeva così sulla legge Merlin, l’atto legislativo che prende il nome dalla senatrice socialista che più lottò per la sua creazione e che dispose la chiusura delle case autorizzate, o case chiuse, i luoghi nei quali era possibile avere rapporti sessuali a pagamento con delle prostitute.
La battaglia è stata persa, è più assennato regolare la situazione garantendo dignità e i più elementari diritti umani alle prostitute.

LEGGI TUTTO →